1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Tre minuti di silenzio per le vittime del maremoto

Tre minuti di silenzio per le vittime del maremoto

2
0

La CSU aderisce alla giornata di lutto europeo indetta per mercoledì 5 gennaio. Tutti i conti correnti per sostenere il Sud Est Asiatico.

San Marino, 4 gennaio 2005

In silenzio davanti alla tragedia del Sud Est Asiatico. La Centrale Sindacale Unitaria aderisce alla giornata di lutto europeo proclamata dalla Commissione Europea per la giornata di mercoledì 5 gennaio.

La giornata di lutto, alla quale si unisce anche il governo sammarinese, prevede per mercoledì 5 gennaio tre minuti di silenzio per commemorare tutte le vittime dell’immane tragedia causata dal maremoto nel sud est asiatico.

Pertanto, la CSU invita i lavoratori di tutti i settori ad osservare – alle ore 12.00 – una fermata simbolica dal lavoro di tre minuti, per esprimere il cordoglio verso tutte le vittime della catastrofe e la piena solidarietà ai familiari delle persone scomparse.

La Centrale Sindacale rinnova l’invito ad aderire alle iniziative di solidarietà a favore delle vittime del maremoto, destinando una cifra pari indicativamente ad un’ora di lavoro, sui conti correnti della Croce Rossa Sammarinese, accesi presso le banche sammarinesi (Cassa di Risparmio della Rep. di San Marino c/c N. 3446 – Banca di San Marino c/c n. 3444/3 – Banca Agricola c/c n. 1503203/0 – Credito Industriale c/c n. 2169/9 – Istituto Bancario Sammarinese c/c n. 02/03/03569), oppure sul conto corrente n. 1000 della Commissione Nazionale Sammarinese per l’UNICEF presso la Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino con la causale “Pro Asia”.

(Visited 2 times, 1 visits today)