1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Telenovela Swissair

Telenovela Swissair

4
0

Nuovo sit-in di protesta del comitato dei risparmiatori davanti alla sede della Carisp di Dogana.

San Marino, 9 marzo 2005

Due ore davanti alla sede della Cassa di Risparmio di piazza Tini a Dogana. I risparmiatori Swissair nella mattinata di mercoledì 9 marzo hanno inscenato una nuova protesta. Il motivo è arcinoto: dove sono finiti i nostri soldi?

“E’ da tre anni che – dichiara Maurizio Stefanelli, coordinatore del comitato Swissair- rivolgiamo questo interrogativo ai vertici della Cassa di Risparmio di San Marino, ma tutto tace. Sappiamo soltanto che la banca sammarinese ha attivato azioni legali in Svizzera e in Inghilterra: un po’ poco per tranquillizzarci”.

“Noi chiediamo soprattutto – insiste Stefanelli –l’apertura di un tavolo di confronto insieme a Cassa di Risparmio e al governo per cercare soluzioni concrete ai nostri problemi”.
Sono 230 le persone coinvolte, per un ammontare di 13 milioni di euro di risparmi inghiottiti dal buco nero della compagnia aerea elvetica.

E il folto gruppo di piccoli risparmiatori non molla: “Se il silenzio della Carisp continua – afferma sempre Stefanelli – le iniziative di protesta si inaspriranno sempre di più”. Il coordinatore del comitato è inoltre certo che esistono molti altri casi di risparmiatori interessati al crack Swissair e li invita ad aderire, chiamando direttamente il numero telefonico del comitato: 337-612918.

L’atteggiamento di chiusura dell’importante istituto di credito è stato ripetutamente condannato anche dall’Assoconsumatori della CDLS che sottolinea come in Italia grandi gruppi bancari abbiano invece aperto trattative con i clienti per ricercare insieme possibili forme di risarcimento”

L’ASDICO ricorda inoltre di aver spedito, esattamente un anno fa, una lettera al Segretario di Stato alle Finanze e all’ente di vilgilanza della Banca Centrale del Titano sottolineando la necessità di aprire una inchiesta per fare completa chiarezza sul comportamento che la Cassa di Risparmio ha tenuto nei confronti dei 230 risparmiatori coinvolti nel crack Swissair.
Inchiesta ancora ferma al palo.

(Visited 4 times, 1 visits today)