1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Le tute blu della CDLS vanno a congresso

Le tute blu della CDLS vanno a congresso

5
0

Riunito il direttivo della Federazione Industria per preparare il decimo appuntamento congressuale in agenda il 30 giugno.

San Marino, 5 giugno 2004

Protagonisti nella società e nel mondo del lavoro. E’ il tema scelto per celebrare il 10° congresso della Federazione Industria della CDLS, guidata da Giorgio Felici (nella foto).

Gli aspetti organizzativi dell’appuntamento congressuale sono stati affrontati dal direttivo della federazione, che si è riunito nel pomeriggio di venerdì 4 giugno. Tra le novità la proposta di allargamento del direttivo da 18 a 27 membri. Sono 160 i delegati che seguiranno i lavori congressuali, in rappresentanza di circa 1300 iscritti. Il 10° congresso della FLIA-CDLS è in calendario per la giornata di mercoledì 30 giugno presso la sala conferenze del Castello di Domagnano.

“Questa decima assise – afferma il segretario FLIA, Giorgio Felici – arriva in un momento molto delicato per il settore industriale, segnato da una stagnazione economica che dura oramai da due anni e dalla spinosa questione fiscale dei frontalieri, che rappresentano oltre il 40% della forza lavoro occupata nel settore privato”.

E sul tema della dual-tax c’è da registrare la recente presa di posizione del presidente della provincia di Pesaro e Urbino, Mario Palmiro Ucchielli. Con una lettera inviata al Ministro dell’Economia Giulio Tremonti e al Vice Ministro Mario Baldassarri, Ucchielli sollecita una soluzione al problema della doppia tassazione per i frontalieri a San Marino a cui sono, scrive, vessatoriamente e ingiustamente sottoposti.

(Visited 5 times, 1 visits today)