1. Home
  2. San Marino News
  3. Dogana: mortale sul lavoro

Dogana: mortale sul lavoro

7
0

ambulanza“Era una persona che si è sempre messa al servizio del calcio con instancabile passione ed ammirevole impegno” sono le parole di Federazione Sammarinese Giuoco Calcio e San Marino Academy, che piangono la prematura scomparsa dell’amico Leo Tabarrini. “Ricorderemo il suo sorriso e la sua contagiosa allegria, noi come tutte le persone che hanno avuto la fortuna – in questi anni – di farne la conoscenza e dei quali portiamo il pensiero: dirigenti, calciatori ed allenatori di club affiliati, ma anche settore giovanile e femminile della San Marino Academy, settore giovanile di base e classe arbitrale”. Nelle giornate di oggi e domani, su tutti gli impianti calcistici della Repubblica di San Marino ed indipendentemente dalla competizione in svolgimento, sarà osservato un minuto di silenzio prima del fischio di inizio, per ricordare Leo Tabarrini.

La scia delle morti sul lavoro italiana tocca purtroppo anche San Marino. È di ieri la notizia di un incidente mortale in serata al campo da calcio di Dogana bassa. Attorno alle 19 di ieri, Leo Tabarrini, sammarinese di 52 anni, è caduto da una scala pare mentre cambiava una lampadina durante un lavoro di manutenzione negli spogliatoi. Si sta cercando di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. I quotidiani locali riportano che a trovarlo è stato il magazziniere della Juvenes, che ha poi chiamato i soccorsi. La caduta per l’uomo è risultata fatale. Sul posto i sanitari del 118 che sono intervenuti subito e hanno cercato di rianimarlo, ma non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Ad intervenire, anche il dipartimento di prevenzione, alla Sezione antincendio della Polizia Civile e al commissario della legge reperibile.

Grande cordoglio in tutta la Repubblica per la morte di Tabarrini, che è molto conosciuto dalla popolazione. In un post su Facebook, il segretario al lavoro Teodoro Lonfernini riporta: “Sono profondamente dispiaciuto per quanto accaduto oggi ad un nostro concittadino e lavoratore proprio sul suo luogo di lavoro. Esprimo la mia più sincera vicinanza alla famiglia ed alla Federazione Gioco Calcio. Morire sul lavoro lascia sempre un senso di rammarico e soprattutto deve sempre alzare la massima attenzione delle Istituzioni”. Cordoglio anche dalle squadre di calcio: in molte ieri sera sui loro profili social ricordavano il lavoratore sammarinese sempre disponibile e impegnato con la FSGC. A fare le condoglianze alla famiglia di Tabarrini anche tutti i componenti della Società Sportiva Cosmos, che si sono detti “profondamente addolorati per l’improvviso decesso di un uomo sempre gentile e amichevole che ha fatto davvero di tutto in questi anni per rendere migliore il calcio a San Marino”.

San Marino RTV

(Visited 7 times, 1 visits today)