1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Subito la firma del contratto alberghi

Subito la firma del contratto alberghi

1
0

Riunito martedì 14 settembre l’attivo dei quadri del settore alberghiero-ristoranti-mense.

San Marino, 14 settembre 2004

Non è più accettabile nessun rinvio. Nuova ferma presa di posizione dei lavoratori del settore alberghiero-ristoranti-mense che da mesi attendono la firma del contratto.

L’Attivo, che si è riunito nella mattinata di martedì 14 settembre, ha preso in esame lo stato della trattativa del settore. Il rinvio da parte delle Associazioni di Categoria (USOT-OSLA) della firma del contratto di settore resta inspiegabile. Pertanto i lavoratori del settore chiedono da subito la firma di quel contratto in base all’intesa raggiunta da tempo.

Gli obiettivi contrattuali sui quali c’è accordo sono: il mantenimento del MPR, la normativa del rinnovo dei permessi di lavoro per i frontalieri (con decorrenza primo gennaio 2005 voluta dalle controparti e accettata dal sindacato), precisazioni su alcuni articoli contrattuali relativi ai permessi di studio e per lutto, il riconoscimento dell’aspettativa per gravi esigenze familiari.

Su questi obiettivi, che hanno impegnato la Federazione ed i rappresentanti sindacali del settore in questi ultimi mesi, non è più accettabile nessun rinvio.

I Lavoratori del settore chiedono quindi con forza la conclusione di quella vertenza contrattuale senza condizioni che esulano dalla normativa contrattuale stessa.

Resta ancora aperta la vertenza contrattuale dei lavoratori CAMST, i quali facendo riferimento ad uno specifico allegato, si riuniranno nella serata di lunedì 27 settembre per prendere in esame le controproposte aziendali ed adottare le conseguenti decisioni.

(Visited 1 times, 1 visits today)