1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Senza parole

Senza parole

4
0

La Cassa di Risparmio di San Marino diffida il comitato dei risparmiatori della Swissair e l’Assoconsumatori della CDLS.

San Marino, 17 marzo 2005

Della serie: dal silenzio alle diffide. Improvviso cambio di strategia della Cassa di Risparmio di San Marino sulla vicenda dei risparmiatori Swissair. Così giovedì 17 marzo al coordinatore del comitato e all’ASDICO è arrivata una lettera di diffida. (Clicca QUI per leggere il documento originale – Acrobat PDF)

Ma ecco cosa scrive il presidente della Cassa di Risparmio di San Marino al coordinatore Maurizio Stefanelli e all’Assoconsumatori:

Rileviamo la recente nascita della vostra iniziativa di tenore associativo portante la denominazione ‘Comitato della Cassa di Risparmio della RSM possessori di titoli e strumenti finanziari Saigroup-SwissAir-Eirles (Mediobanca).
L’uso non autorizzato della denominazione, nonché marchio, ditta ed insegna, del nostro istituto costituisce indebita usurpazione.
Preme rendervi edotti che l’uso della denominazione del nostro istituto da parte di terzi è per noi ritenuto illegittimo e, conseguentemente, genera una responsabilità per danni che ci riserviamo di quantificare quanto prima.
Siamo, pertanto, con la presente a diffidare la vostra formazione associativa dall’impiego nella denominazione che avete assunto del termine ‘Cassa di risparmio della RSM’, così come di ogni altro elemento distintivo recante richiamo al nostro istituto bancario, con avvertimento che alla reiterazione di detta condotta l’ammontare degli importi dovuti in via risarcitoria aumenterà in maniera consequenziale e ci vedremo costretti a adire le vie giudiziarie”.

Per l’Associazione Consumatori della CDLS questa è una lettera che lascia senza parole…almeno per il momento.

(Visited 4 times, 1 visits today)