1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Scatta l’allarme motorini insicuri

Scatta l’allarme motorini insicuri

5
0
Lettera dell’Ufficio Registro Automezzi all’ASDICO-CDLS. Sotto osservazione il Malaguti Crosser.

San Marino, 2 settembre 2004

Motorini pericolosi, scatta l’allarme anche sul Titano. Con un a lettera spedita all’ASDICO-CDLS, il dirigente dell’Ufficio Registro Automezzi segnala che nella vicina Italia sono stati sequestrati tutti i ciclomotori Malaguti tipo zjm 43 Crosser.

Il sequestro preventivo, informa il dirigente dell’Ufficio Automezzi Davide Gasperoni, è stato disposto dalla direzione generale della motorizzazione e sicurezza del trasporto terrestre della Repubblica Italiana in base ad un decreto del Tribunale di Trento.

Per questo tipo di ciclomotore si è infatti “ipotizzato che, a causa delle sue caratteristiche costruttive, in caso di rovesciamento all’indietro potrebbe verificarsi fuoriuscita di carburante con possibile conseguente incendio”.

L’Ufficio Registro Automezzi di San Marino ha quindi comunicato all’Associazione Consumatori della CDLS che “verificherà la possibilità di acquisire ulteriori informazioni” e nel frattempo ha invitato tutti i sammarinesi proprietari del Malaguti Crosser di rivolgersi al costruttore del veicolo.

 
(Visited 5 times, 1 visits today)