1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Scatta la maratona nelle fabbriche

Scatta la maratona nelle fabbriche

3
0

Inizia un ciclo di 200 assemblee sul nuovo contratto. Montanari: “Ampio confronto su precarietà e diritti”.

San Marino, 9 ottobre 2004

Pronto il calendario delle assemblee nelle fabbriche. Sono 200 appuntamenti che la Federazione Industria della CSU ha programmato per discutere il rinnovo contrattuale insieme ai lavoratori.

Si parte martedì 12 ottobre e le assemblee in azienda, con un ritmo di otto incontri al giorno, coinvolgeranno circa 6mila lavoratori, su un totale di 8 mila dipendenti del settore industria e artigianato.
La piattaforma della FLI-CSU ha già incassato oltre il 90% di consensi dall’assemblea dei rappresentanti sindacali. Adesso scatta il test delle fabbriche.

“Questa nostra piattaforma contrattuale – spiega il vice segretario CDLS, Luca Montanari – è ricca di proposte sul fronte dei diritti e ha l’ambizione di dare un nuovo impulso alle relazioni industriali. Per il sindacato la scadenza contrattuale rappresenta l’occasione per fare nuovi passi in avanti lungo la strada della regolamentazione del mercato del lavoro, con l’obiettivo principale di diminuire l’area grigia della precarietà. Altro punto centrale è la richiesta di maggiore attenzione ai bisogni dei genitori che lavorano, attraverso il consolidamento dei congedi parentali. Proposte – continua Montanari – che hanno già incontrato un forte consenso da parte dell’assemblea dei rappresentanti sindacali e che ora saranno al centro di un ampio confronto con i lavoratori nelle fabbriche”.

(Visited 3 times, 1 visits today)