1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. News 2024
  5. SALDI INVERNALI: I 5 CONSIGLI DELL’ASDICO PER EVITATRE BRUTTE SORPRESE

SALDI INVERNALI: I 5 CONSIGLI DELL’ASDICO PER EVITATRE BRUTTE SORPRESE

65
0

San Marino, 3 gennaio 2024. Gli sconti post natalizi sul Titano sono già scattati. Ma attenzione: le brutte sorprese sono sempre in agguato. Per questo l’ASDICO, Associazione Difesa Consumatori, ha stilato 5 semplici regole per orientarsi nel mercato dei saldi, che durerà fino al primo marzo.

Un acquisto intelligente presuppone una verifica della qualità – spiega Mirco Battazza, presidente ASDICO – Quindi il consumatore deve controllare, prima dell’inizio del periodo dei saldi, i prezzi dei prodotti. Ciò gli consentirà di riconoscere i falsi dai veri ribassi e scegliere di conseguenza. Inoltre è molto importante informarsi prima dell’acquisto sulle modalità di cambio o sostituzione del bene acquistato in caso di difetto occulto. Per quanto riguarda gli acquisti on-line attenzione a non n rilasciare dati personali e codici di sicurezza Va inoltre verificata l’attendibilità dei siti di e-commerce che non si conoscono, preferendo comunque i siti ufficiali. Utile infine visionare sempre i commenti sotto ai prodotti in vendita scritti da latri compratori”.

Ecco le regole d’oro da seguire durante il mercato dei saldi.

Uno: privilegiare i negozi conosciuti dove vi è maggiore certezza di acquistare articoli in saldo e non fondi di magazzino.

Due: diffidare dei negozi che espongono articoli a prezzi scontati accanto ad altri a prezzo normale, indicando genericamente uno sconto. La legge impone ai commercianti di tenere ben separati gli uni dagli altri.

Tre: confrontare i prezzi di più negozi per decidere se si tratta veramente di un buon affare.

Quattro: diffidare anche dei capi in saldo ove siano disponibili tutte le taglie: potrebbe trattarsi di serie di qualità inferiore realizzate appositamente per essere vendute a saldo.

Cinque: diffidare dei saldi organizzati da società specializzate: portano nel negozio, merce, commessi, cartelli pubblicitari. Non si tratta di “veri” saldi, ma di fondi magazzino.

(Visited 65 times, 1 visits today)