1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. News 2023
  5. RINNOVO CONTRATTO PA: PROSEGUONO LE ASSEMBLEE CON I LAVORATORI

RINNOVO CONTRATTO PA: PROSEGUONO LE ASSEMBLEE CON I LAVORATORI

74
0

San Marino10 dicembre 2023 –  È in programma lunedì 11 dicembre  la seconda delle cinque assemblee con i lavoratori del pubblico impiego, sul rinnovo del contratto di lavoro della PA, sottoscritto da sindacati e Governo lo scorso 27 novembre, da sottoporre alla approvazione attraverso il voto degli stessi lavoratori. Nelle assemblee i dirigenti delle Federazioni Pubblico Impiego di CSdL-CDLS-USL sono impegnati ad illustrare i contenuti del rinnovo contrattuale, per poi dare il via al dibattito.  Si tratta di un contratto storico, raggiunto dopo 12 anni di mancati rinnovi, e ora in attesa dell’approvazione dei lavoratori.

Tra gli obiettivi prioritari raggiunti, quello di superare le differenze di trattamento in precedenza esistenti tra il contratto privatistico e il ruolo, e di uniformare il più possibile l’applicazione delle norme della PA in relazione ai diversi settori ed Enti. Sono stati altresì estesi alcuni diritti fondamentali anche ai lavoratori a tempo determinato, ad iniziare dalla aspettativa per gravi motivi familiari ed il part-time.

Per le donne in astensione obbligatoria per maternità che acquisiscono la titolarità di un incarico durante il periodo di astensione obbligatoria, viene nuovamente riconosciuta la possibilità di poter conservare la stessa titolarità fino al 90esimo giorno dopo il parto. L’aumento economico previsto per tutti i dipendenti è pari complessivamente al 6% nel triennio 2022 – 2024 così distribuito: consolidamento dell’1,5% per il 2022 (già ottenuto sotto forma di acconto), per il 2023 il 2,5%, che verrà erogato presumibilmente ad inizio anno in un’unica tranche, e il 2% per il 2024. Gli aumenti sono calcolati sul piede retributivo e sugli scatti di anzianità.

Questo contratto impegna le parti a rivedersi immediatamente dopo la ratifica per affrontare, con accordi successivi, i temi non completamente definiti

Tornando al ciclo di assemblee in corso, alla fine di ognuna si svolgeranno le procedure di votazione per l’approvazione del contratto, e subito dopo verrà effettuato  lo spoglio delle schede, alla presenza di una delegazione di lavoratori che si renderanno disponibili.

Si ricorda che i lavoratori impossibilitati a partecipare alla propria assemblea nel giorno e nell’orario indicato, potranno esprimere il proprio voto in un’altra assemblea, al di fuori dell’orario di lavoro, in quanto in questa circostanza non sono coperti dal permesso sindacale.

Le Federazioni del pubblico impiego rinnovano a tutti i lavoratori del settore a partecipare a questa fondamentale occasione di informazione, confronto e dibattito, e ad esprimere il proprio voto sul contratto.

Si riportano infine le date, i luoghi e orari delle prossime assemblee:

Lunedì 11 dicembre ore 9.30-12.00 Multieventi Sport Domus;

Martedì 12 dicembre ore 9.30-12.00 Teatro Nuovo Dogana;

Mercoledì 13 dicembre ore 9.30-12.00 Teatro Nuovo Dogana;

Giovedì 14 dicembre ore 9.30-12.00 Teatro Nuovo Dogana.

Il permesso sindacale è richiesto dalle ore 9.00 alle ore 12.30.

(Visited 74 times, 1 visits today)