1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Riforma PA, la parola ai lavoratori

Riforma PA, la parola ai lavoratori

0
Le Federazioni Pubblico Impiego CSU aprono il confronto con i dipendenti. Due gli appuntamenti: venerdì 17 e lunedì 20 settembre

San Marino, 17 settembre 2004

Si è aperto nella mattinata di venerdì 17 settembre con il direttivo unitario delle Federazioni Pubblico Impiego il confronto tra sindacato e dipendenti sulla proposta di riforma della PA.

Il confronto continua lunedì 20 settembre al Centro Sociale di Fiorentino, dove c’è in programma l’assemblea di tutti i rappresentati sindacali del settore pubblico. L’appuntamento è fissato alle 8,30.

Al centro della discussione le ultime proposte del governo sulla riorganizzazione della macchina statale. Proposte che hanno sollevato dubbi e perplessità in casa sindacale.

In primo piano resta infatti la mancata consegna della dotazione organica minima. Per FUPI-CSdL e FPI-CDLS questo documento è un passaggio essenziale per dare gambe alla riforma dell’Amministrazione perché strettamente collegato alle nuove regolamentazioni degli orari, dei turni e delle ferie.

Dito puntato anche sul protocollo d’intesa avanzato dal governo durante il faccia a faccia dello scorso 8 settembre.
Per le Federazioni il protocollo è carente su argomenti centrali come le norme sul precariato, le decorrenze sulla nuova organizzazione e le modalità di carriera.