1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Resta lunga la lista dei licenziamenti

Resta lunga la lista dei licenziamenti

2
0
Chiuse le vertenze Titanedi e Beta Color, il sindacato è impegnato a difendere l’occupazione in altre sette aziende in crisi.

San Marino, 1 febbraio 2004

Chiuse la vertenze Titanedi e Beta Color, con il salvataggio di circa 140 posti di lavoro, resta comunque lunga la lista delle aziende in crisi. L’ultima richiesta di riduzione del personale è arrivata dall’Arca di San Giovanni, che produce pianoforti.

Le Federazioni industria e il governo nei giorni scorsi hanno inoltre parlato di altre tre aziende in difficoltà: la Charlie’s e la Link di Dogana e la Stepup di Acquaviva. Sono complessivamente 6 le riduzioni di personale avanzate da queste società e il sindacato ha immediatamente chiesto di avviare tutte le tutele sociali, mobilità e cassa integrazione, previste dalla legge.

Da fissare in agenda anche un incontro per salvare le 11 lavoratrici della Italian Fashion di Montegiardino, anche se l’azienda pare non chiudere i battenti. E ancora la Titansound di Galazzano, ormai fallita: per i 10 dipendenti sono però stati sbloccati gli importi relativi a cassa integrazione e maternità. In via di liquidazione anche per la Pacific, dove i posti di lavoro che salteranno sono due.

 
(Visited 2 times, 1 visits today)