1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Reparto semintensiva, chiesto il potenziamento

Reparto semintensiva, chiesto il potenziamento

1
0

Nuovo incontro tra governo e sindacati sulle problematiche sanitarie. Lunedì 29 marzo si parla ancora di privatistico.

San Marino, 24 marzo 2004

Sindacato e governo ancora di fronte per parlare del reparto di semintensiva. Intanto continuano gli incontri dedicati al contratto privatistico.

Le Federazioni Pubblico impiego nel pomeriggio di martedì 22 marzo hanno discusso con il Segretario di Stato alla Sanità di riorgnaizzazione del reparto di semintesiva dell’Ospedale di Cailungo.

“Il sindacato – spiega Sandro Serra, responsabile sanità della CDLS – è tornato a chiedere un potenziamento del reparto con l’ingresso di nuove figure professionali. Da parte del governo c’è stato comunicato l’impegno di presentare entro martedì 30 marzo un progetto di riorganizzazione della semintesiva”.
Intanto prosegue a tappe forzate la marcia per approdare ad un accordo sul contratto privatistico. E’ in agenda per lunedì 29 marzo un nuovo appuntamento tra Federazioni Pubblico Impiego e delegazione di governo per definire tutti gli aspetti di ordine contrattuale e normativo concernenti la durata del nuovo decreto, la mobilità, i criteri e i requisisti per l’assunzione a tempo indeterminato, l’eliminazione del precariato.

La Federazione Pubblico Impiego della Confederazione Democratica ha infine convocato per lunedì 5 aprile (dalle 8,30 alle 13) presso la sala riunioni della CDLS una riunione del direttivo.
All’ordine del giorno un punto sulla trattativa per il rinnovo del contratto privatistico, la preparazione del 9° congresso di Federazione, primo esame della mappatura della Pubblica Amministrazione.

(Visited 1 times, 1 visits today)