1. Home
  2. CDLS
  3. Generale
  4. Occhio alla truffa
  5. Proteggi la tua casa

Proteggi la tua casa

0

Proteggi la tua casa

Proteggi la tua casa e i tuoi oggetti di valore

Piccoli accorgimenti possono rendere la tua casa più sicura ed evitare che malintenzionati, approfittando di qualche tua disattenzione, possano facilmente introdursi nella tua abitazione. Per questo è importante fare attenzione e mettere in atto alcuni piccoli consigli:

1.    Tieni le porte sempre chiuse, anche quando sei in casa.
2.    Aumenta le difese passive e di sicurezza della tua casa (catenella, porta blindata con spioncino e serratura di sicurezza, vetri antisfondamento e grate alle finestre, sistemi di allarme possibilmente collegati con numeri di emergenza, videocitofoni).
3.    Attiva l’allarme ogni volta che esci di casa o di notte, quando sei in casa, attiva l’allarme perimetrale.
4.    Conserva gli oggetti di valore e i tuoi documenti personali (passaporto, libretto degli assegni, carte di  credito, codici personali) nella cassaforte o in un luogo sicuro. Sappi che i primi posti esaminati dai ladri, in caso di furto, sono gli armadi, i cassetti, i vestiti, l’interno dei vasi, i quadri, i letti ed i tappeti.
5.    Non lasciare copie delle chiavi nascoste nella cassetta della posta, sotto lo zerbino di casa o in altri posti accessibili a chiunque.
6.    Se devi duplicare la chiave della porta di casa, provvedi personalmente o incarica una persona di tua fiducia.
7.    Evita di attaccare al portachiavi di casa etichette con nome e indirizzo che possano, in caso di smarrimento, far individuare l’appartamento.
8.    Sul citofono e sulla cassetta della posta metti solo il cognome.
9.    Sulla segreteria telefonica registra il messaggio sempre al plurale e adotta un dispositivo per ascoltare la segreteria a distanza. Il messaggio ideale è: “in questo momento non possiamo rispondere”.
10.        Ricorda di chiudere il portone d’accesso al palazzo e non aprire la porta di ingresso comune se non sai chi ha suonato.
11.        Cerca di conoscere i tuoi vicini e scambia con loro il numero di telefono per poterli contattare in caso di necessità.
12.        Se possiedi un giardino, cerca di illuminarlo in modo adeguato, stando attento che non ci siano zone buie in cui potersi nascondere.
13.        Proteggi il tuo giardino con recinzioni o cancellate che impediscano l’accesso.
14.        Nei casi di breve assenza, lascia accesa una luce o la radio in modo da mostrare all’esterno che la casa è abitata.
15.        Quando sei assente per lunghi periodi fai in modo che qualcuno ritiri la tua posta, tagli il prato e controlli la tua casa.
16.        Fai installare sistemi d’allarme idonei ed efficaci.
17.        Se ti accorgi che la serratura è stata manomessa o che la porta è socchiusa, non entrare in casa. Se appena entrato capisci che la tua casa è stata violata, non toccare nulla.  In entrambi i casi chiama immediatamente la Gendarmeria (112 – 113 oppure 0549 88 88 88) o la Polizia Civile (115).
18. Fai un elenco delle cose preziose e dei documenti importanti e fotografali, in modo che si possano
utilizzare nel malaugurato caso di furto.