1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. News 2023
  5. POLITICA DEI REDDITI E RESIDENZE FISCALI: SIT-IN SUL PIANELLO 1L 19 LUGLIO

POLITICA DEI REDDITI E RESIDENZE FISCALI: SIT-IN SUL PIANELLO 1L 19 LUGLIO

22
0

San Marino 13 Luglio 2023 – CSdL-CDLS-USL hanno convocato i rappresentanti sindacali per mercoledì 19 luglio in Piazza della Libertà, a partire dalle 8.30, per manifestare a sostegno delle richieste sulla politica dei redditi e per dire no alle residenze fiscali non domiciliate, inserite nel PdL di assestamento di Bilancio, all’ordine del giorno della sessione consigliare convocata per la prossima settimana. Nella giornata di oggi le tre organizzazioni sindacali hanno inviato a tutti i gruppi Consigliari una richiesta di incontro per esporre le posizioni del sindacato, affinché vengano tenute in considerazione nell’ambito dell’assestamento di bilancio.

Sulla politica dei redditi, l’incontro con il Segretario per le Finanze è stato deludente, perché l’unica disponibilità espressa è stata la revisione dei criteri di accesso al reddito minimo familiare, oltre all’intenzione di aumentare l’importo degli assegni familiari, fermo da 15 anni. Promesse già annunciate ma del tutto disattese, mentre il sindacato chiede la costituzione di un tavolo per la politica dei redditi da oltre 6 mesi.

Oltre a questi due provvedimenti, le organizzazioni sindacali rivendicano infatti interventi di più ampio respiro, da inserire nello stesso assestamento di bilancio, a beneficio delle migliaia di lavoratori e pensionati che hanno subito una significativa perdita del potere d’acquisto dei loro redditi a causa del considerevole aumento del costo della vita.

Al contempo, CSdL-CDLS-USL chiedono che vengano stralciati gli articoli che istituiscono le residenze fiscali non domiciliate, con i quali viene riproposta una parte significativa del progetto di legge sul DES, già naufragato in Commissione Consiliare e contro il quale i rappresentanti sindacali e tanti cittadini hanno manifestato in Piazza della Liberà lo scorso 5 aprile. Con un simile provvedimento il nostro paese farebbe ritorno a pratiche tipiche di un paradiso fiscale, deleterio per l’immagine di San Marino e lesivo della dignità dei contribuenti onesti.

CSdL-CDLS-USL invitano tutti i cittadini ad unirsi alla manifestazione di mercoledì 19 luglio, per sollecitare una efficace politica dei redditi e per impedire che il paese, con la riproposizione mascherata del DES, torni ai decenni bui del passato che hanno portato San Marino sull’orlo dei precipizio.

Le forze politiche di maggioranza hanno convocato le tre sigle sindacali per oggi pomeriggio: daremo conto dell’esito dell’incontro appena possibile, fermo restando che ne valuteremo il risultato in base agli emendamenti che verranno presentati.

CSdL-CDLS-USL

(Visited 22 times, 1 visits today)