1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Pensioni più pesanti anche nel 2005

Pensioni più pesanti anche nel 2005

5
0

Grazie ad un accordo fra sindacati e governo scattano le rivalutazioni degli assegni previdenziali. Ecco le nuove cifre.

San Marino, 19 gennaio 2005

Pensioni rivalutate anche nel 2005. In base all’accordo siglato tra sindacato e governo nel ’98 gli assegni previdenziali e quelli ISS saranno aggiornati in base alla dinamica inflativa dell’anno precedente.

Il quadro delle rivalutazioni prevede un aumento dei minimi pensionistici pari al 3,8%. Mentre la pensione sociale e l’assegno integrativo speciale sono collegati alla retribuzione media territoriale dei lavoratori dell’industria.

I nuovi minimi delle pensioni ordinarie ISS saranno di €. 874,89, comprensivi dell’aumento di €. 32,02. Le pensioni sociali saranno pari a €. 447,72, comprensive dell’aumento di €. 8,96.

Il Consiglio di amministrazione dell’ISS, durante la seduta di mercoledì 19 gennaio, ha deliberato queste rivalutazioni delle pensioni, che entreranno in vigore appena il Congresso di Stato predisporrà il Decreto Reggenziale.

(Visited 5 times, 1 visits today)