1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Parmalat: quale futuro per i risparmiatori traditi?

Parmalat: quale futuro per i risparmiatori traditi?

2
0
Dibattito pubblico dell’ASDICO e dell’ADICONSUM giovedì 26 febbraio alle 20.30 presso la sala riunioni della CSU a Domagnano.

San Marino, 23 Febbraio 2004

Risparmiatori traditi: come difendersi dalle truffe dei bond e delle azioni gonfiate?L’interrogativo sarà al centro di un dibattito pubblico promosso dall’associazione consumatori del Titano per giovedì 26 febbraio.

La vicenda del “crack Parmalat” riserva giorno dopo giorno nuove sorprese ed il succedersi degli avvenimenti rende sempre più complicata la comprensione di quanto accaduto, soprattutto per tante migliaia di piccoli risparmiatori, molti dei quali sono appartenenti a categorie da sempre poco tutelate come i pensionati.
“E’ opportuno fare chiarezza ed aiutare i risparmiatori, spesso frastornati dalla valanga di notizie riportate dagli organi di informazione, a comprendere quanto successo”, afferma il Presidente dell’ASDICO (Assoconsumatori sammarinese) Marco BECCARI.

“L’intera vicenda PARMALAT si configura sempre più come una frode estremamente sofisticata e grave; tanto più grave considerando che a fare le spese delle malversazioni sono in buona parte i piccoli risparmiatori e le categorie “deboli” come i pensionati”.
“La nostra missione – continua Marco BECCARI – è quella di tutelare i consumatori ed i risparmiatori e, grazie alla stretta collaborazione con l’ADICONSUM, abbiamo organizzato un dibattito pubblico per la sera del 26 Febbraio prossimo, con inizio alle 20.30 presso la Sala Riunioni della CSU”.

“Questo importante avvenimento vedrà la partecipazione di due esperti: Augusto DE LUCA, segretario ADICONSUM Emilia Romagna; e Stefano BORSARI, avvocato responsabile del Centro Giuridico Regionale ADICONSUM – Emilia Romagna. Sarà l’occasione per fare chiarezza non solo sul “crack Parmalat” ma anche sulle altre note vicende che interessano i risparmiatori come i “casi” Cirio, Swissair e Argentina.”
Il Presidente dell’ASDICO Marco Beccari infine sottolinea: “Confidiamo in una forte partecipazione a questa serata di approfondimento; quella del 26 Febbraio prossimo è una occasione unica per tutti i cittadini per chiarire i tanti dubbi e per avviare le eventuali iniziative legali comuni, grazie alla tutela di ASDICO ed ADICONSUM”.

 
(Visited 2 times, 1 visits today)