1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. PA, si riparte

PA, si riparte

2
0

Contratto pubblico: il governo riapre la trattativa con il sindacato. Appuntamento lunedì 27 giugno a Palazzo Mercuri.

San Marino 25 giugno 2005

Il governo rompe il silenzio sul contratto pubblico e chiama il sindacato alla trattativa. Appuntamento per lunedì 27 giugno alle 15 a Palazzo Mercuri.

In una lettera inviata alle Federazioni del Pubblico Impiego, il Segretario di Stato agli Interni annuncia la volontà di proseguire la trattativa sul contratto del settore pubblico allargato e fissa un nuovo incontro per il pomeriggio di lunedì.

Insieme alla convocazione, l’esponente del Congresso di Stato informa il sindacato che “in questa ultima fase si è provveduto ad integrare l’ultima stesura della posizione del governo sulla piattaforma rivendicativa”.
E in particolare nella parte relativa ai distacchi amministrativi e all’intervento sui titoli di studio per aspiranti insegnanti.
Al tavolo negoziale, l’Esecutivo presenterà anche un proposta in merito all’aumento del congedo ordinario per il personale a contratto privatistico e alle possibilità di carriera sempre legate al contratto privatistico.

Dopo due scioperi generali e una lunga scia di scioperi a singhiozzo, la riapertura del dialogo contrattuale è salutata positivamente dal direttivo della Federazione Pubblico Impiego della CDLS, riunito nel pomeriggio di venerdì 24 giugno. “Prediamo atto con soddisfazione – afferma il segretario del pubblico impiego CDLS, Antonio Ceccoli – la volontà del governo di riaprire la trattativa sul contratto e siamo pronti ad approfondire le disponibilità annunciate sul piano normativo”.

Resta da capire se al tavolo negoziale seguiranno aperture anche sul fronte degli aumenti retributivi. Il Segretario di Stato agli Interni, sempre nella lettera spedita al sindacato, precisa che l’ultima proposta economica formulata verbalmente, ovvero aumento fisso pari a 14 euro e aumento percentuale dell’1.4%, “resta la base di confronto per la prosecuzione della trattativa”.

(Visited 2 times, 1 visits today)