1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Nuove iniziative dal comitato Swiss Air

Nuove iniziative dal comitato Swiss Air

0

All’unanimità sono state decise nuove iniziative di protesta pubbliche ed un giro di incontri con tutte le forze politiche.

San Marino, 23 Febbraio 2005

Nella serata di ieri 22 Febbraio, presso la Sala Riunioni della CSU a Domagnano, organizzata dall’ASDICO-CDLS, si è svolta una nuova assemblea dei partecipanti al “Comitato clienti della Cassa di Risparmio della RSM possessori di titoli e strumenti finanziari Sairgroup-Swiss-Air-Eirles”.

Nella sala gremita, erano presenti anche alcuni nuovi aderenti al Comitato che sta raccogliendo – giorno dopo giorno, con un efficace passa-parola – decine di risparmiatori sammarinesi e non, che hanno visto andare in fumo i loro sudati e sofferti risparmi.

“Ieri sera abbiamo fatto il punto sulle azioni di protesta sinora proclamate – interviene il Coordinatore Maurizio STEFANELLI – ed abbiamo purtroppo constatato un inspiegabile quanto deprecabile silenzio da parte dei vertici della CARISP di San Marino; non vorremmo che qualcuno sia convinto che l’azione degli appartenenti al Comitato si esaurisca con le manifestazioni pubbliche sinora realizzate, altre forme più incisive di protesta sono in fase di studio.”

“Abbiamo accolto con molto piacere nuovi aderenti al Comitato Carisp RSM-Swiss Air – continua Stefanelli – ed invitiamo tutti i risparmiatori che ancora non si fossero iscritti a dare la propria adesione contattandomi direttamente o tramite l’ASDICO-CDLS che, come in tutte le altre occasioni ci sta aiutando e supportando; vista la delicatezza degli argomenti, ai nuovi aderenti verrà garantita la massima riservatezza e – se richiesto – anche l’anonimato.”

“L’assemblea degli aderenti al Comitato Carisp RSM-Swiss Air – prosegue il Coordinatore – ha deciso all’unanimità di pianificare altre e più incisive forme di protesta pubbliche, di attivarsi in più modi per coinvolgere maggiormente l’opinione pubblica sammarinese e di promuovere una serie di incontri tra una delegazione del Comitato Carisp RSM-Swiss Air e tutte le forze politiche sammarinesi.”

“Siamo molto rammaricati – conclude Maurizio Stefanelli – di non aver ancora avuto la comunicazione di quando avverrà l’incontro a tre (Carisp RSM – Governo – Comitato) che è stato auspicato dalla delegazione di Governo durante l’incontro avvenuto a seguito della protesta davanti al Palazzo Pubblico lo scorso 27 Gennaio; ma noi non abbiamo paura di attendere, sono ormai anni che aspettiamo di rivedere i nostri soldi volati via con la Swiss-Air”.