1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Nessuna stangata sui lavoratori

Nessuna stangata sui lavoratori

1
0
Il sindacato alle prese con la Finanziaria 2005. Riunita la segreteria CSU. Martedì 28 settembre è la volta del Confederale CDLS.

San Marino, 24 settembre 2004

Nessuna stangata sul mondo del lavoro dipendente, ma una legge finanziaria all’insegna dell’equità fiscale e del potenziamento dello Stato Sociale. E’ l’obiettivo al centro del dibatto che si è aperto all’interno del sindacato.

Nella mattinata di venerdì 24 settembre, il programma economico 2005 proposto dal governo è stato discusso dalla segretaria unitaria della CSU, mentre è in calendario martedì 28 settembre il Confederale della CDLS.

L’obiettivo di fondo del sindacato, è ottenere una legge finanziaria di svolta che – attraverso scelte di equità fiscale – punti all’aumento delle entrate dello Stato per realizzare il potenziamento dello stato sociale e dell’insieme dei servizi ai lavoratori, ai pensionati e ai cittadini, e a definire un qualificato progetto di sviluppo complessivo del paese in grado di assicurare un’economia competitiva e occupazione qualificata per i giovani.

Tra le tematiche specifiche di particolare attualità affrontate nel dibattito vi sono quelle relative ai disavanzi nell’esercizio annuale del fondo pensioni, e in generale la necessità della riforma del sistema previdenziale, il progetto del Governo di trasformazione dell’AASS in Spa, le politiche del lavoro, i frontalieri.

Argomenti che saranno all’ordine del giorno anche del Confederale della CDLS. L’appuntamento è fissato per martedì 28 settembre alle 9 presso la sede sindacale di Domagnano.

Quindi tornerà a riunirsi la segreteria della CSU nella giornata di venerdì 15 ottobre.

 
(Visited 1 times, 1 visits today)