1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Morire di lavoro

Morire di lavoro

1
0

Lavoratore 61enne perde la vita in un cantiere di Fiorina. Il sindacato chiede piena luce sulla dinamica del grave incidente.

San Marino, 22 novembre 2005

Incidente mortale in un cantiere edile a Fiorina: perde la vita lavoratore 61enne. La CDLS chiede di fare piena luce sulla dinamica del grave incidente.

L’infortunio è accaduto nel pomeriggio di martedì 22 novembre. Da una prima ricostruzione dei fatti la vittima (Pierino Leurini, 61 anni, di Riccione) è caduto da una delle impalcature del cantiere aperto nella ex sede della Saces. L’uomo stava lavorando a uno dei finestroni dell’edificio quando, per cause ancora in corso di accertamento, è precipitato da una altezza di 7 metri.

Le indagini sono ora nelle mani del commissario della legge Alberto Buriani che ha disposto il sequestro dell’intero cantiere, mentre nelle prossime ore il servizio di igiene ambientale farà le verifiche del caso. L’ultimo infortunio mortale a San Marino si è verificato solo tre anni fa.

Nell’esprimere solidarietà alla famiglia della vittima, la Confederazione Democratica chiede agli inquirenti di sciogliere tutti i dubbi che ruotano attorno a questo gravissimo incidente, primo fra tutti quello che riguarda la piena applicazione delle norme di sicurezza all’interno del cantiere.

(Visited 1 times, 1 visits today)