1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Lavoro più sicuro, il confronto va avanti

Lavoro più sicuro, il confronto va avanti

0

E’ in agenda martedì 15 giugno un nuovo incontro tra sindacato e governo. Convocata anche la segreteria della CSU.

San Marino, 14 giugno 2004

Si torna a discutere di sicurezza sui luoghi di lavoro. Domani, martedì 15 giugno, alle 15.30 presso la Segreteria per la Sanità, è in agenda un incontro tra sindacato e governo sulle problematiche della sicurezza e salute nei luoghi di lavoro.

Questo appuntamento segue quello dello scorso mese di marzo, dove il governo aveva presentato una delibera che contiene un elenco di impegni su tematiche avanzate dalla Centrale Sindacale.
Sempre nella giornata di martedì 15 giugno, ma alle 9 del mattino, è stata convocata nella sede sindacale una riunione della Segreteria della Centrale Sindacale Unitaria.

All’ordine del giorno, la discussione di una proposta complessiva di tematiche da affrontare, su cui articolare il lavoro delle prossime sedute della Segreteria CSU, messa a punto dai segretari generali di CSdL e CDLS.

Infatti, con tale seduta della Segreteria, si vuole avviare il confronto a tutto campo sui diversi aspetti politici e organizzativi che riguardano la Centrale Sindacale Unitaria; necessità, questa, posta nel dibattito e nei documenti dei recenti Congressi delle rispettive Confederazioni.

Al centro del dibattito vi sarà il “contenzioso” con il Congresso di Stato sui diversi temi generali e specifici, i rapporti di relazione con le associazioni di categoria, la situazione contrattuale, e le iniziative conseguenti.

Questa agenda di lavoro ha, quali obiettivi principali, il potenziamento dell’azione e della rappresentanza del movimento sindacale, con la possibilità di avviare una verifica dei patti unitari del 1976 e di intraprendere una nuova fase unitaria.