1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Lavoratori protagonisti del cambiamento

Lavoratori protagonisti del cambiamento

1
0
Si apre mercoledì 30 giugno presso la sala del Castello di Domagnano il 10° congresso della Federazione Industria della CDLS.

San Marino, 28 giugno 2004

Protagonisti del cambiamento. E’ il titolo scelto per celebrare il 10° congresso della Federazione Industria della CDLS, guidata da Giorgio Felici. L’appuntamento è in agenda per mercoledì 30 giugno presso la sala conferenze del Castello di Domagnano.

Sono 163 i delegati che seguiranno i lavori congressuali, in rappresentanza di circa 1300 iscritti. Tra le novità in discussione all’assise della FLIA-CDLS c’è la proposta di allargamento del direttivo da 18 a 27 membri.

“Questo decimo congresso – afferma il segretario FLIA, Giorgio Felici – arriva in un momento molto delicato per il settore industriale, segnato da una stagnazione economica che dura oramai da due anni e dalla spinosa questione fiscale dei frontalieri, che rappresentano oltre il 40% della forza lavoro occupata nel settore privato. All’orizzonte anche la scadenza del contratto del settore industria, banco di prova importante per affrontare il nodo dei diritti. E’ di questi giorni la polemica sulla diffusione dei contratti fantasma a San Marino e sulla carenza di veri controlli per arginare un fenomeno che aggiunge precarietà, incertezza e instabilità nel nostro mercato del lavoro”.

Ospite del 10° congresso il presidente dell’Associazione Industriali, Simona Michelotti. “Sono certo – conclude Felici – che l’intervento del presidente Anis rappresenterà l’occasione per fare un primo punto sullo stato delle relazioni industriali alla vigilia di una vertenza contrattuale che si annuncia come tra le più difficili per l’economia sammarinese”.

 
(Visited 1 times, 1 visits today)