1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. La solidarietà va a scuola

La solidarietà va a scuola

2
0

Raccolta fondi degli alunni della scuola elementare “Scuolapiù” di Domagnano per i bambini del Perù.

San Marino, 7 gennaio 2005

“Ciau amigos peruviano”. Termina così una delle tante lettere scritte dagli alunni delle scuole elementari Scuolapiù di Domagnano ai coetanei delle comunità di Huancayo e Huaycan.

Lettere, disegni e messaggi di affetto e amicizia che gli scolari di Domagnano hanno consegnato al presidente della Fondazione Solidarietà della CDLS, Pietro Bianchi, dopo un incontro dedicato alle due poverissime realtà peruviane.

Durante il periodo pre-natalizio, la Fondazione Solidarietà ha infatti partecipato al progetto pedagogico-didattico delle Elementari di Domagnano legato alle realtà sociali e solidali, illustrando ai piccoli alunni i dieci progetti in corso nelle comunità di Huancayo e Huaycan, in gran parte iniziative nel campo dell’istruzione e della tutela della salute dirette ai bambini che vivono nelle baracche della periferia di Lima e in un piccolo villaggio Andino.
“Questo tipo di didattica – afferma Pietro Bianchi – è ricca di una pedagogia che apre all’alunno orizzonti diversi da quelli che vive nel proprio ambiente, coinvolgendolo in realtà dove i suoi coetanei vivono nella povertà più triste. E la sensibilità dimostrata fa onore agli insegnanti e al loro metodo pedagogico-didattico, fa onore ai genitori e soprattutto ai piccoli delle Elementari di Domagnano”.

Gli alunni della Scuolapiù hanno anche aperto una raccolta di fondi che ha raggiunto la somma di mille euro.

“In questi giorni a scuola – si legge nella lettera di un’alunna – parliamo molto di voi, di ciò che provate e per questo vogliamo donarvi aiuti. Aiutando a casa ho guadagnato soldi che darò voi. Guardando le vostre foto ho notato che siete tutti molto belli.
Spero che la vostra vita migliori, ma vi siamo vicini e amici anche se tra San Marino e il Perù c’è una distanza immensa…
Cercheremo di aiutarvi il più possibile ciau amigos”.

(Visited 2 times, 1 visits today)