1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. La protesta dei frontalieri arriva a Roma

La protesta dei frontalieri arriva a Roma

1
0

Confermata la manifestazione del 1° ottobre. Fitta agenda di incontri con i parlamentari.

San Marino, 15 settembre 2004

Scatta il conto alla rovescia per la manifestazione dei frontalieri del primo ottobre a Roma contro la doppia tassa. La Centrale Sindacale e il comitato, riuniti mercoledì 14 settembre, hanno confermato la giornata di protesta nella capitale italiana.

Continua intanto la raccolta delle adesioni con l’obiettivo di superare, entro la fine della settimana, quota 400 partecipanti.

Una delegazione della CSU e del comitato frontalieri tornerà a Roma anche nella giornata di martedì 5 ottobre per incontrare il vice presidente della commissione finanze, onorevole Maurizio Leo.

Per la giornata di venerdì 17 settembre ripartono invece i contatti con i parlamentari locali. E’ in agenda a Rimini, alle 16.30 presso la sede di Forza Italia, un faccia a faccia con il senatore azzurro Giampaolo Bettamio e l’onorevole dei Ds Sergio Gambini per valutare una proposta comune di legge ordinaria. Sono in corso contatti anche per fissare appuntamenti con i parlamentari della Regione Marche.

L’obiettivo del sindacato è noto: stabilire un percorso certo per approdare ad un a legge ordinaria che affronti in maniera definitiva e più equa la questione fiscale dei lavoratori italiani occupati sul Titano. Legge del resto prevista dalla convenzione internazionale italo-samamrinese del 2002.

(Visited 1 times, 1 visits today)