CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

gendarmeriaPreoccupano i dati della Polizia Civile sul numero di reati in Repubblica. Nel solo mese di settembre sono state 23 le persone deferite all'autorità giudiziaria per motivi che vanno dalla detenzione di stupefacenti fino al danneggiamento di beni dello Stato, con due persone arrestate e attualmente detenute in carcere.

Dall'inizio dell'anno ad oggi i reati più frequenti a San Marino sono stati: guida in stato di alterazione psicofisica e senza patente, violenza sulle donne e di genere, danneggiamento-minaccia o truffa e detenzione e/o spaccio di stupefacenti. Quest'ultimo il dato più allarmante, passato da 8 casi riscontrati nel 2017 a 22 nel 2018. Unico dato in diminuzione è quello che riguarda i casi di mancata copertura assicurativa. Complessivamente nel corso dell'anno sono state arrestate 5 persone, 4 per uso e spaccio di stupefacenti e 1 su esecuzione di mandato d'arresto.

San Marino RTV

facebook_page_plugin