CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

bolletteA Rimini la Tari per il 2018 è superiore di otto euro alla media regionale: 287 euro contro 279. Inferiore invece alla media nazionale di 302 euro. Altri tre capoluoghi presentano una tariffa più alta (Reggio Emilia 313 e Modena 293).

Rispetto al 2017 a Rimini l’aumento è stato del 2,9%. Solo Reggio Emilia ha un dato più alto, più 3,1%. Lo rileva l’Osservatorio Prezzi e Tariffe di Cittadinanzattiva che per l’undicesimo anno consecutivo ha realizzato un’indagine sui costi sostenuti dai cittadini per lo smaltimento dei rifiuti in tutti i capoluoghi di provincia, prendendo come riferimento nel 2018 una famiglia tipo composta da tre persone ed una casa di proprietà di 100 metri quadri. Dalla rilevazione è esclusa Ferrara, l’unico capoluogo ad avere già adottato la tatiffa puntuale.

Redazione Newsrimini

facebook_page_plugin