CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

bivio117 ottobre 2018. Le Federazioni Pubblico Impiego di CSdL e CDLS esprimono grande soddisfazione per aver contribuito a rimuovere lo stallo, che perdurava dal 2014, in cui si trovava la corresponsione del Fondo di Perequazione. A seguito dell’incontro che si è svolto mercoledì scorso con il Direttore Amministrativo ISS - incontro sollecitato numerose volte con lettere e telefonate dai Segretari e dai Funzionari di Federazione - si è giunti allo sblocco delle risorse del Fondo, già per altro accantonate in quanto frutto di parcelle pagate dagli assistiti non ISS che hanno usufruito di una prestazione sanitaria a San Marino. Il Fondo di Perequazione è infatti un fondo che si alimenta con la libera professione ed è dovuto anche agli uffici amministrativi che sono coinvolti indirettamente in tale attività.

 Durante l'incontro il Direttore Amministrativo ha preso con le parti l’impegno di erogare al più presto il dovuto e di rivedersi per addivenire ad un accordo, per il futuro, su tutti gli aspetti correlati al Fondo di Perequazione.

 Le Federazioni Pubblico Impiego, pur condividendo l’importanza di consentire a pazienti non assistiti ISS di usufruire, a pagamento, delle prestazioni erogate dal nostro sistema sanitario, anche al fine di permettere all’Istituto di avere delle entrate economiche extra e di utilizzare appieno le professionalità e le strumentazioni, hanno comunque ribadito che ciò non deve andare a creare corsie preferenziale ed interferire con la normale attività diagnostica/ambulatoriale erogata nei confronti degli assistiti sammarinesi e residenti, che devono avere la precedenza.

 

Federazioni Pubblico Impiego CSdL - CDLS

 

 

agenda176x90

cartarisparmio

csuservizi176x90

logoSmacpng

 

fondazione176x71

 

asdico176

cdsl176x90

 

 

facebook

 

facebook_page_plugin