1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Il freddo congela il contratto

Il freddo congela il contratto

6
0

Il sindacato lamenta forti ritardi per il rinnovo contrattuale dei salariati dell’Azienda di Produzione.

San Marino, 1 marzo 2005

Contratto dimenticato sotto la neve? A distanza di due mesi dalla consegna della piattaforma contrattuale che interessa i circa 450 dipendenti dell’Azienda di Produzione, la FULC-CSU lamenta la completa indifferenza del governo.

“Eppure in questi giorni – scrive la federazione sindacale – qualche politico si è affrettato ad elogiare pubblicamente i servizi che i dipendenti dell’Aasp offrono alla comunità, come quello dello sgombero neve”.

Il sindacato ricorda che la piattaforma rivendicativa è stata spedita oltre due mesi fa e che nei giorni scorsi ha sollecitato l’apertura della trattativa con una lettera ufficiale: “Ma il Congresso di Stato continua ad essere latitante, senza neppure degnarsi di un formale cenno di risposta”

La FULC-CSU quindi ritiene “non più accettabile l’atteggiamento di completa indifferenza che il governo continua a mantenere nei confronti del rinnovo del contratto di lavoro dei salariati dell’Azienda di Produzione scaduto il 31 dicembre 2004”.
E torna a sollecitare l’avvio del negoziato: “E’ doveroso verso chi fa il proprio dovere con coscienza tenere un atteggiamento di rispetto. E in questo ambito il rispetto è anche dimostrabile aprendo un serio tavolo di trattativa”.

(Visited 6 times, 1 visits today)