1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. News 2023
  5. FEDERAZIONI PENSIONATI AL 9° CONGRESSO DELLA FERPA

FEDERAZIONI PENSIONATI AL 9° CONGRESSO DELLA FERPA

58
0

San Marino 11 aprile 2023 – Nei giorni scorsi si è svolto a Vienna il 9° Congresso della FERPA, la Federazione Europea dei Pensionati e degli Anziani, a cui hanno partecipato anche le delegazioni sammarinesi, formate rispettivamente da Nerina Zafferani e Ivan Arnaldo Toni per la FUPS-CSdL, e da Giordano Giovagnoli e Amedea Conti per la FNPS-CDLS. La FERPA si batte, come enuncia l’art. 2 del suo Statuto, per una società libera, democratica e pacifica basata sulla solidarietà interpersonale e intergenerazionale.

Il manifesto presentato dalla FERPA al 9° Congresso, ricco di importanti informazioni di carattere politico-sociale, ha messo in risalto le problematiche vissute dalle categorie più deboli in genere, accentuate in questo periodo storico particolarmente ricco di eventi problematici, con la guerra in atto e le continue crisi economiche.

La terza e quarta età non devono essere considerate un onere per le società, ma un patrimonio collettivo per il lavoro svolto e il bagaglio di esperienze di cui gli anziani sono portatori: un bene molto utile soprattutto per i giovani i quali, a loro volta, devono battersi per avere diritto ad un lavoro dignitoso e adeguatamente retribuito.

L’intervento di Nerina Zafferani per FUPS-CSdL, ha messo l’accento, fra le altre cose, sulla necessità di realizzare l’uguaglianza di genere per superare ogni discriminazione, contro ogni forma di violenza perpetrata verso qualsiasi essere umano, ribadendo la necessità di leggi e proposte idonee, nonché di mezzi per farle rispettare. A cominciare dalla pandemia, il tenore di vita è cambiato e a pagarne le conseguenze maggiori sono state le categorie più deboli, di cui i pensionati sono parte integrante. Si è verificato un aumento esponenziale dell’inflazione che ha creato uno stato di disagio notevole e un grave aumento della povertà. Serve un’Europa che riconosca i diritti di tutti i cittadini, che sappia creare sicurezza e serenità per il futuro, in primis attraverso una adeguata assistenza sanitaria e in campo sociale, con il raggiungimento di livelli pensionistici dignitosi, e con essi il riconoscimento dei diritti umani caposaldo fondamentali di una legge universale. È fondamentale la più stretta collaborazione fra uomini e donne, per dare vita a nuovi progetti comuni per il bene di tutti.

Amedea Conti, in rappresentanza dei pensionati sammarinesi della FNPS-CdLS, ha portato il saluto della FNPS-CDLS ai partecipanti del 9° Congresso FERPA, ringraziando il Segretario uscente Agostino Siciliano e tutti quanti hanno collaborato all’interno degli organismi per l’egregio lavoro svolto. Ha inoltre espresso parole di apprezzamento per l’intenso lavoro svolto da Mireille Paume e da tutte le donne che hanno fornito contributi come Comitato Donne, puntualizzando l’importanza del manifesto presentato dalla FERPA, che evidenzia i bisogni e le necessità che accomunano gli anziani in tutte le società europee. È stato forte l’appello di Amedea Conti ai partecipanti al Congresso FERPA: combattere l’individualismo, promuovere il valore della solidarietà e della formazione, rilanciare l’inclusione sociale. In chiusura l’auspicio di avviarsi verso un  futuro di pace e di rispetto verso le persone più fragili.

Il 9° Congresso si è concluso con la rielezione di Agostino Siciliano a Segretario Generale e con l’elezione del Direttivo.

FUPS-CSdL   FNPS-CDLS

(Visited 58 times, 1 visits today)