1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Estate calda per la Pubblica Amministrazione

Estate calda per la Pubblica Amministrazione

1
0

Si riunisce lunedì 14 giugno a Fiorentino l’assemblea unitaria dei rappresentati sindacali del pubblico impiego. Quale riforma della PA?

San Marino, 12 giugno 2004

La nuova settimana sindacale si apre con l’attivo dei rappresentati sindacali delle Federazioni Pubblico Impiego. L’appuntamento è fissato per lunedì 14 giugno alle 8.30 presso il Centro Sociale di Fiorentino.

In discussione c’è il processo di riforma dell’amministrazione pubblica dopo la ripresa del confronto tra sindacato e governo.

“Dopo anni di attesa – afferma il segretario del pubblico impiego della CDLS, Tonino Ceccoli – finalmente la riforma della PA è arrivata sulla linea di partenza. Ora è indispensabile il coinvolgimento di tutti, perché questo progetto di riforma non può essere calato dall’alto. Al contrario, deve trovare la piena condivisione dei lavoratori”.

Le Federazioni dei dipendenti statali (FUPI-CSdL e FPI-CDLS) chiamano dunque a raccolta i rappresentanti sindacali per approfondire i criteri generali della riforma, a partire dall’analisi dal documento sulla “mappatura della macrostruttura organizzativa della PA”. Documento già consegnato al sindacato ed elaborato da un gruppo di studio della Segreteria agli Interni attraverso una serie di interviste ai dirigenti statali.

Entro la prima decade di luglio è poi in previsione l’arrivo della dotazione organica minima, strumento indispensabile per dare gambe alla riorganizzazione degli uffici e dei servizi pubblici.

(Visited 1 times, 1 visits today)