1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Eppur si muove

Eppur si muove

7
0

Dopo un lungo ritardo è finalmente partito anche il confronto sul contratto dei salariati dell’Azienda di Produzione.

San Marino, 12 aprile 2005

Dopo quello dell’industria e del pubblico impiego, si è finalmente aperto anche il terzo tavolo contrattuale. E’ quello che interessa i 450 salariati dell’Azienda di Stato di Produzione.

Durante il primo faccia a faccia con il governo e la direzione dell’Aasp, le Federazioni Costruzioni della CSU hanno illustrato la piattaforma sindacale.

Nel dettaglio, il sindacato ha sottolineato gli obiettivi di fondo delle rivendicazioni dei dipendenti: “Dare prospettive concrete e qualificate a tutto il comparto Aasp, rilanciando il suo importante ruolo al servizio del paese, valorizzare e incrementare, attraverso la formazione e l’aggiornamento, la professionalità degli operatori, consolidare il livello dei diritti normativi e sociali e tutelare le condizioni economiche dei lavoratori”.

Inoltre, le federazioni sindacali hanno sollecitato la controparte a dare risposte sui temi più generali, come le politiche sociali, gli interventi a sostegno della famiglia, la riforma delle politiche del lavoro. Tutti argomenti strettamente legai al rinnovo del contratto.

Le Federazioni Costruzioni infine spingono sull’acceleratore, caldeggiando la definizione delle nuove date per il proseguimento del negoziato.

(Visited 7 times, 1 visits today)