1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Economia, il governo convoca il sindacato

Economia, il governo convoca il sindacato

2
0
E’ in calendario mercoledì 18 febbraio un incontro dedicato ai contenuti dell’accordo di cooperazione economica.

San Marino, 17 febbraio 2004

Accordo di cooperazione economica: il governo illustra i contenuti. E’ fissato alle 15 di mercoledì 18 febbraio a Palazzo Mercuri l’incontro tra il Congresso di Stato e sindacato dedicato al testo di accordo di cooperazione tra Italia e San Marino.

In vista di questo appuntamento, il segretario della CDLS, Marco Beccari, ha ricordato che l’economia sammarinese sta attraversando una stagione non facile e commentando i dati dell’ultimo rapporto sull’occupazione curato dall’Ufficio Studi della CDLS, ha parlato di “stagnazione”.

“Nel biennio appena trascorso – ha detto Beccari – i posti di lavoro sono cresciuti di un modesto 2%. La forza dei numeri ci spinge dunque a guardare oltre l’orizzonte dell’impegno quotidiano, ci spinge a riflettere più in profondità, a capire i mutamenti sottotraccia e affrontare i problemi con maggiore lungimiranza”.

E sempre in occasione del vertice di Palazzo Mercuri, il vice segretario della CDLS, Giorgio Felici, ha più volte chiesto al governo di inserire nell’accordo di cooperazione economica la questione fiscale dei lavoratori italiani occupati a San Marino.

Secondo il vice segretario CDLS “la doppia tassazione dei redditi frontalieri deve diventare una priorità del Congresso di Stato, che deve giocare un ruolo attivo con il governo italiano per far uscire il tema della fiscalità dei frontalieri dalla Finanziaria e varare una specifica legge ordinaria meno penalizzante per i lavoratori italiani occupati in Repubblica”.

 
(Visited 2 times, 1 visits today)