1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. News 2024
  5. ALLUMINIO SAMMARINESE: ARRIVATA LA LIQUIDITA’ PER PAGARE GLI STIPENDI

ALLUMINIO SAMMARINESE: ARRIVATA LA LIQUIDITA’ PER PAGARE GLI STIPENDI

39
0

San Marino, 26 marzo 2024 . A una settimana di distanza dall’annuncio che gli istituti bancari sammarinesi avrebbero erogato le somme per il pagamento degli stipendi arretrati dei lavoratori di Alluminio Sammarinese, è arrivata la liquidità necessaria

La comunicazione proprio durante l’assemblea indetta dai lavoratori esasperati per la situazione. I pagamenti arriveranno tra nella settimana prima di Pasqua.

L’allarme-pagamenti le tre confederazioni sindacali l’avevano lanciato nei giorni scorsi con questo comunicato uscito il giorno prima dell’assemblea dei lavoratori.

Nonostante il comunicato stampa congiunto degli istituti di credito sammarinesi, con cui si precisava che nella giornata di venerdì 15 marzo sarebbero state erogate le somme necessarie al pagamento degli stipendi arretrati, dobbiamo purtroppo registrare che, per l’ennesima volta, alle parole non sono seguiti atti concreti.
Infatti, dalle rassicurazioni date dalle banche non si intravedeva la necessità di ulteriori adempimenti da compiersi per finalizzare i suddetti pagamenti, se non la sottoscrizione dei relativi contratti tra il Liquidatore e le banche che ci risultano essere stati stipulati tutti entro la mattinata di lunedì 19 marzo.
È quindi inaccettabile che a fronte del perentorio annuncio di immediata messa a disposizione delle risorse necessarie a pagare gli stipendi le banche non abbiano dato corso a quanto annunciato.
Questo irresponsabile comportamento strangola le duecento famiglie dei lavoratori dell’Alluminio che ad oggi ancora non hanno ricevuto un solo centesimo.
Cosa altresì inconcepibile, è la scelta dello strumento con cui le banche avrebbero deciso di finanziare il pagamento degli stipendi, ossia, non attraverso gli anticipi fattura, ma con un mutuo i cui interessi graveranno ulteriormente sulle condizioni di una società posta in moratoria su richiesta delle stesse banche.
I lavoratori esasperati domani a mezzogiorno si riuniranno in assemblea per assumere le iniziative del caso.

                   FLI/CSU                                      
        CSdL                  CDLS                       USL

Agostino D’Antonio Paride Neri Daniele Tomasetti

(Visited 39 times, 1 visits today)