1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. News 2023
  5. DICHIARAZIONE REDDITI: IL SERVIZIO CSU PARTE LUNEDI’ 13 MARZO

DICHIARAZIONE REDDITI: IL SERVIZIO CSU PARTE LUNEDI’ 13 MARZO

263
0

San Marino, 8 marzo 2023. Lunedì 13 Marzo inizia il Servizio Dichiarazione dei redditi IGR e DAPEF” svolto dalla CSU Servizi. Il servizio sarà attivo fino al 30 giugno per quanto riguarda la Dichiarazione Redditi IGR e (salvo eventuali proroghe) anche per la compilazione della DAPEF/IRAFE (Redditi esteri), la cui documentazione – è importante ricordarlo – va presentata contestualmente alla dichiarazione dei redditi

Il servizio si svolgerà anche per quest’anno esclusivamente su appuntamento dal lunedì al venerdì, mattina e pomeriggio, e il sabato mattina, presso la sede della CSU in Via Cinque Febbraio, 17 “Central Square – 1° piano”, a Domagnano..

Si può fissare l’appuntamento utilizzando il comodo sistema di “Prenotazione On-Line” raggiungibile a questo indirizzo https://csuservizi.prenotime.it  oppure tramite il link presente nei siti web della CSdLwww.csdl.sm e della CDLSwww.cdls.sm

Per chi fosse impossibilitato ad effettuare la “Prenotazione On-Line” o per informazioni è sempre disponibile il Centralino CSU chiamando i numeri 0549/962011 – 962012 dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,30 (solamente dal lunedì al venerdì).

Gli iscritti alle Federazioni Pensionati della CSdL e della CDLS possono chiedere assistenza ai Funzionari di Federazione per inserire la prenotazione on-line qualora non siano dotati di strumenti informatici o incontrino difficoltà tecniche.

Per poter svolgere al meglio il servizio è indispensabile rispettare rigorosamente l’orario concordato, portare tutta la documentazione necessaria e ricordarsi di portare con se la tessera di iscrizione a CSdL o CDLS (chi non è ancora iscritto può cogliere l’occasione per aderire al sindacato unitario, ottenendo così condizioni di spesa più favorevoli).

Si ricorda che il servizio è gratuito per gli iscritti con redditi inferiori ad € 10.000,00, mentre per gli iscritti con reddito superiore ad € 10.000,00 è previsto un contributo minimo di €. 5,00. Per i non iscritti alla CSdL o alla CDLS viene applicato un tariffario esposto all’interno dei locali.

Ricordiamo l’elenco della documentazione necessaria:

– Copia di un documento di identità (patente o carta d’identità) in corso di validità;

– Rendita Catastale (in caso di necessità è possibile richiederla direttamente presso i nostri uffici);

– Modello IGR “G” da lavoro dipendente o da pensione anno 2022 (se già in possesso);

– Certificazione Unica (ex CUD) per i residenti e i soggiornanti che lavorano in Italia;

– Certificazione Redditi Diversi anno 2022 (indennità economiche ISS, gettoni di presenza, compensi per incarichi e funzioni varie, compensi da collaborazioni, compenso amministratori e qualsiasi altro reddito tassato o non tassato);

– Certificazione Redditi Prodotti all’Estero di qualsiasi natura (terreni, fabbricati, pensioni estere, redditi da capitale, ecc.). Se già tassati in Italia copia pagamento imposte (Mod. F24) ed eventuale Mod. unico o Mod. 730 ecc;

– Contratti e relative ricevute in relazione a canoni di locazione percepiti per l’affitto di immobili.

Inoltre si può presentare la documentazione relativa alle passività deducibili (l’elenco completo è consultabile anche presso i siti internet di CSdL e CDLS).

La CSU consiglia di prenotare sin da ora, evitando di aspettare gli ultimi giorni nei quali prevedibilmente ci sarà un maggior afflusso di utenti.

CSU

(Visited 263 times, 3 visits today)