1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. News 2024
  5. DANIELE GATTI ELETTO ALL’UNANIMITA’ NUOVO SEGRETARIO DELLA FPI-CDLS

DANIELE GATTI ELETTO ALL’UNANIMITA’ NUOVO SEGRETARIO DELLA FPI-CDLS

101
0

San Marino, 21 febbraio 2024. Cambio al vertice della Federazione Pubblico Impiego della Confederazione Democratica. Il Direttivo ha nominato Daniele Gatti nuovo Segretario della Federazione. Il passaggio di consegne fa seguito alla recentissima nomina di Milena Frulli, Segretario FPI uscente, alla guida della Confederazione Democratica.

La nomina di Daniele Gatti a Segretario FPI ha visto il consenso unanime del Direttivo della Federazione Pubblico Impiego, che si è riunito nella mattinata di mercoledì 21 febbraio.

“Quella che ho di fronte è una eredità impegnativa, vista la grande dedizione, l’equilibrio e la professionalità che Milena Frulli ha dimostrato in tutti questi anni”, così il neo Segretario ha commentato l’elezione al vertice della Federazione. “Non mi spaventano le nuove e stimolanti sfide che mi attendono nel nuovo incarico: in CDLS sono affiancato da un gruppo coeso, esperto e preparato, a cominciare dal mio compagno di squadra Jerome Stefanelli”.

Il neo Segretario FPI Daniele Gatti evidenzia le linee guida che caratterizzeranno il suo impegno all’interno della Federazione: “L’ascolto costante e attento delle istanze e delle necessità di tutti i lavoratori pubblici, a partire dai nostri iscritti, per aiutarli a risolvere le problematiche che quotidianamente possono incontrare sui luoghi di lavoro. Confermo il mio impegno, su basi di rispetto reciproco e salvaguardando la nostra identità, di proseguire il lavoro unitario con le altre sigle sindacali, poiché sono convinto che con l’unità sindacale si riescono a ottenere i migliori risultati per tutti”.

Il Direttivo ha quindi affrontato le problematiche che stanno emergendo a seguito dell’applicazione del nuovo contratto di lavoro, in modo particolare il passaggio del conteggio del congedo ordinario e dei permessi retribuiti da giorni ad ore. Una norma che, per l’Amministrazione, doveva portare equità tra tutti i lavoratori si sta invece dimostrando l’esatto contrario in quanto in molti servizi si stanno presentando delle distorsioni inaccettabili che penalizzano i dipendenti.

Per questo motivo, la Federazione che già aveva segnalato alcune criticità alla Direzione Generale della Funzione Pubblica, si è presa l’impegno di chiedere immediatamente un tavolo di confronto per affrontare e risolvere tali problematiche .

Daniele Gatti, 55 anni ha svolto la sua attività in diversi comparti della PA, tra cui l’Ufficio Politiche Attive del lavoro. E’ iscritto alla CDLS da oltre 23 anni.  

(Visited 101 times, 1 visits today)