1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Contratto privatistico in dirittura d’arrivo

Contratto privatistico in dirittura d’arrivo

5
0

Proroga di un mese per i circa 800 lavoratori privatistici. Le Federazioni Pubblico impiego e il Segretario agli Interni stanno definendo l’accordo.

San Marino, 25 febbraio 2004

Intesa vicina sul contratto privatistico, che interessa circa 800 dipendenti dell’amministrazione pubblica. Intanto è stato prorogato di un mese il decreto sul fabbisogno del personale.

E’ in sintesi questo il risultato dell’incontro di martedì 24 febbraio tra una delegazione del governo e il sindacato.
Durante il faccia a faccia “sono state riscontrate – recita un comunicato congiunto – ampie convergenze sul carattere fortemente innovativo cui dovrà essere improntato il prossimo decreto di rinnovo, il quale dovrà porsi coerentemente in linea con il contratto di lavoro del settore pubblico allargato siglato lo scorso anno”.

Governo e sindacati, in base alla complessità degli aspetti tecnico amministrativi, hanno quindi deciso di stabilire una proroga di un mese (31 marzo 2004) dell’attuale decreto sul fabbisogno del personale a contratto privatistico. La proroga riguarda tutti i provvedimenti di incarico, supplenza distacco e quant’altro già stabilito con il precedente accordo sottoscritto nel dicembre del 2003.

“Le parti – conclude il comunicato – si sono infine impegnate a sottoscrivere entro il 15 marzo un pre-accordo per la definizione di tutti gli aspetti di ordine contrattuale e normativo concernenti il personale a contratto privatistico: durata del decreto, mobilità, criteri e requisisti per l’assunzione a tempo indeterminato, eliminazione del precariato”.

(Visited 5 times, 1 visits today)