1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. News 2022
  5. CONTRATTO ASSICURAZIONI: AUMENTO DELL’8% NEL TRIENNIO 2022-2024

CONTRATTO ASSICURAZIONI: AUMENTO DELL’8% NEL TRIENNIO 2022-2024

6
0

San Marino, 20 ottobre 2022. Presso la sede dell’ANIS è stato firmato dalle Federazioni Costruzioni e Servizi di CSdL – CDLS – USL e la stessa Associazione Industriali il rinnovo della parte economica del contratto collettivo nazionale delle agenzie di assicurazione. L’aumento economico è stato fissato al 3% per il 2022, con la corresponsione degli arretrati da gennaio, che arriveranno nella prima busta paga utile. Un altro 3% verrà riconosciuto per il 2023 mentre nel 2024 si aggiungerà un ulteriore 2%. Il contratto ha una durata triennale, dal 1° gennaio 2022 al 31 dicembre 2024.

Nonostante un momento storico difficile e una congiuntura incerta, le parti hanno fatto prevalere il proprio senso di responsabilità verso i lavoratori, le aziende del settore e l’intero paese, siglando questo rinnovo contrattuale, che sarà ratificato dai lavoratori nei prossimi mesi attraverso il referendum, come previsto dalla legge sulla rappresentatività del 2016.

Le Federazioni Servizi delle tre organizzazioni sindacali ribadiscono il proprio impegno per raggiungere il rinnovo anche degli altri contratti scaduti e su cui al momento non è stato ancora trovato l’accordo con le rispettive controparti. I lavoratori di tutti i settori hanno necessità di risposte adeguate sul piano contrattuale per tutelare il più possibile il potere d’acquisto delle loro retribuzioni, di fronte al forte aumento del costo della vita che si è registrato.

Le Federazioni ribadiscono l’auspicio che altrettanto senso di responsabilità venga dimostrato da tutte le controparti datoriali nei rinnovi contrattuali che ancora non sono stati raggiunti.

Federazione Costruzioni e Servizi CSdL – CDLS – USL

(Visited 6 times, 1 visits today)