1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Conto alla rovescia

Conto alla rovescia

1
0

Assemblea Swissair lunedì 11 aprile presso la sede CSU. Il comitato risparmiatori attende l’apertura della trattativa con la Cassa di Risparmio.

San Marino, 9 aprile 2005

Sotterrata l’ascia di guerra, il comitato risparmiatori Swissair torna a riunirsi lunedì 11 aprile alle 21 presso la sede CSU di Domagnano. Si attende l’apertura di un tavolo di trattativa finalizzato al recupero dei soldi (13 milioni di euro) inghiottiti dal crack della compagnia aerea elvetica.

Tavolo promesso durante il faccia a faccia di mercoledì 6 aprile tra una delegazione del comitato e dell’Assoconsumatori della CDLS con i Segretari di Stato Mularoni (Finanze), Felici (Industria) e Berardi (Esteri).

I tre esponenti del governo si sono impegnati a far partire un confronto tra le parti in cambio di una tregua: niente iniziative pubbliche di protesta da parte del comitato per due mesi.

Il coordinatore del comitato dei risparmiatori, Maurizio Stefanelli , ha subito raccolto la proposta di mediazione sospendendo i due sit-in già in programma per il mese di aprile, non senza però avvertire: “Ora scatta il conto alla rovescia. Alla fine di maggio tireremo le somme di questa svolta diplomatica”.

E Stefanelli ha deciso di aprire l’assemblea di lunedì non solo a chi ha aderito al comitato, ma anche a tutti i risparmiatori colpiti dal crack Swissair: “Sappiamo che le cifre in circolazione sono sottostimate: i risparmiatori coinvolti sono molti di più dei 230 che abbiamo fin qui verificato. A questo punto, con la mediazione messa in campo dal governo, è importante che chi non ha ancora aderito al comitato si faccia avanti per garantirsi una tutela”.

Alla riunione di lunedì parteciperanno in qualità di invitati esponenti dell’ASDICO-CDLS e degli studi legali che stanno seguendo la vicenda.

Durante la serata verrà anche valutata la recente iniziativa che la Cassa di Risparmio di San Marino ha messo in atto sul fronte legale. Ovvero l’invio a tutti i clienti che hanno acquistato le azioni Swissair di una raccomandata con l’invito a presentarsi presso gli sportelli bancari per sottoscrivere un non meglio precisato “atto di conferimento di incarico ai legali”.

“Invitiamo tutti gli aderenti al comitato – è la replica di Stefanelli – a non presentarsi e a non sottoscrivere nessun documento che prima non sia stato valutato e deciso in assemblea, anche con il parere e la consulenza dei legali. Anche perché nessun documento è stato comunicato e sottoposto all’approvazione del comitato da parte della Cassa di Risparmio”.

(Visited 1 times, 1 visits today)