1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. C’è il via libera a due nuove mense

C’è il via libera a due nuove mense

1
0
Il governo ha deciso di indire una gara di appalto per potenziare il servizio.
Si passa da 6 a 8 punti di ristoro.

San Marino, 6 luglio 2004

Il governo accoglie la richiesta sindacale di un potenziamento del servizio mense. Nell’incontro che si è tenuto a Palazzo Begni martedì 6 luglio, l’esecutivo ha infatti dichiarato l’intenzione di indire una gara di appalto per l’apertura di due nuove mense.

Durante l’incontro, a cui hanno partecipato sindacato, associazioni imprenditoriali e Fondo Servizi Sociali, è dunque emersa l’esigenza di dare una risposta concreta ai disagi che pesano sulla mensa di Cailungo con l’apertura del centro uffici di Tavolucci e ai problemi di affollamento che da tempo affliggono quelle di Serravalle e Falciano. Così come più volte segnalato dalle organizzazioni sindacali.

“In particolare – spiega Luca Montanari, vice segretario della CDLS – si è deciso di realizzare un punto di ristoro nella zona di Borgo Maggiore-Valdragone e un secondo nella zona di Rovereta. Il governo ci ha inoltre assicurato che l’appalto, che si chiuderà entro la metà di settembre, dovrà prevedere la costruzione e la gestione delle due mense secondo gli standard di qualità e di prezzo attualmente in vigore negli altri servizi di refezione”.

 
(Visited 1 times, 1 visits today)