1. Home
  2. San Marino News
  3. Benzina sul Titano: aumento di 6 centesimi al litro

Benzina sul Titano: aumento di 6 centesimi al litro

22
0

L’aumento di benzina e gasolio è all’incirca di cinque-sei centesimi al litro a San Marino. Ieri, martedì 31 gennaio, è infatti scaduto il decreto che sterilizzava le accise di 15 centesimi, ma proprio oggi ne è entrato in vigore uno nuovo con un ribasso di 10 centesimi, fino al 28 febbraio.

Il prezzo dei carburanti alla pompa, compreso il Gpl, resta dunque vantaggioso sul Titano rispetto all’Italia dove la sterilizzazione delle accise è stata completamente eliminata dal 1° gennaio, sollevando non poche polemiche anche sul fronte politico.

In sostanza, fino a ieri, la differenza di prezzo dei carburanti tra San Marino e Italia riferita alle accise era di 18 centesimi, mentre da oggi diventa di 12. A cui continuano ad aggiungersi anche 10 centesimi al litro, con il cash back per i possessori di carta Smac. In termini effettivi dunque il vantaggio supera i 20 centesimi. Alla determinazione del prezzo alla pompa concorrono tuttavia altri fattori, primo fra tutti le oscillazioni di mercato, e quindi la differenza di prezzo rispetto a ieri potrebbe non coincidere esattamente coi sei centesimi, imputabili unicamente al divario delle accise.

San Marino RTV

(Visited 22 times, 1 visits today)