1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Basta con il valzer dei dipendenti postali

Basta con il valzer dei dipendenti postali

1
0

Le Federazioni Pubblico Impiego della CSU tornano a contestare la gestione del personale degli uffici postali.

San Marino, 23 aprile 2004

La gestione del personale non risponde a nessuna regola. Le Federazioni del Pubblico Impiego della CSU tornano a criticare la Direzione delle Poste.

In una lettera spedita venerdì 23 aprile al Segretario di Stato per le Poste e ai vertici amministrativi della PA, il sindacato denuncia “ i continui cambi di sede” del personale del settore postale, portando come esempio lo scambio tra capi ufficio di Serravalle e Acquaviva.

“Tale decisione – scrivono le Federazioni del Pubblico Impiego – è la conferma di una gestione del personale al di fuori di qualsiasi regola e norma e contrasta con l’obiettivo di rendere questo servizio più efficiente e rispondente alle esigenze della cittadinanza”.

Per fermare questo valzer dei dipendenti, il sindacato rinnova la richiesta di fissare un incontro, con lo scopo di concordare l’assegnazione del personale per ogni ufficio e chiedono alla Direzione Poste “di non continuare con questo tipo di gestione”.

(Visited 1 times, 1 visits today)