1. Home
  2. San Marino News
  3. Autovelox a San Marino: quasi 10mila multe in sette mesi

Autovelox a San Marino: quasi 10mila multe in sette mesi

215
0

Con l’aumento dei rilevatori di velocità in territorio sammarinese è cresciuto anche il numero di sanzioni comminate. Un incremento costante nel tempo: nei primi sette mesi del 2023 le multe sono state 9.926 per un ammontare di quasi 2 milioni 739 mila euro. L’autovelox che ha ‘fotografato’ più trasgressori è quello di Dogana, in via Tre Settembre, subito dopo il confine.

I numeri sono quelli diffusi dalla Segreteria agli Interni in risposta a un’interpellanza di Libera. Delle oltre 9.900 sanzioni comminate dal 1 gennaio al 19 luglio 2023, 6.739 sono verso mezzi con targa italiana, per un valore di oltre 1 milione 870mila euro. 722 quelle verso veicoli di Stati esteri diversi dall’Italia.

Nel documento ci sono poi i dati sulle multe finora incassate. Da inizio anno quelle pagate sono 4.667 per un totale di quasi 686mila euro, di cui 1.955 verso veicoli con targa sammarinese (281mila euro) e 2.712 verso mezzi italiani (404mila euro). Finora, dunque, è stata recuperata poco meno della metà della somma totale. Ma bisogna tener conto, spiegano le istituzioni, che al momento soltanto le sanzioni dei primi mesi del 2023 sono state notificate ai trasgressori. Nei numeri delle multe pagate rientrano anche le spese di notifica e potrebbero essere incluse altre infrazioni rilevate dagli autovelox, come il mancato pagamento della tassa sui veicoli, la revisione scaduta e così via.

Quanto costa acquistare un rilevatore di ultima generazione, quindi bidirezionale? Circa 50mila euro, compresi accessori, software e quant’altro necessario. 1.700 euro la spesa annuale per la manutenzione e altri oneri a partire dal secondo anno di servizio.

San Marino RTV, agosto 2023

(Visited 215 times, 1 visits today)