1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Ancora troppe lacune sulla riforma PA

Ancora troppe lacune sulla riforma PA

1
0
Le Federazioni Pubblico Impiego della CSU convocano il direttivo per venerdì 17 e l’attivo per lunedì 20 settembre.

San Marino, 14 settembre 2004

In casa sindacale si procede a tambur battente sul fronte della riforma PA. Venerdì 17 settembre è convocato il direttivo unitario delle Federazioni Pubblico Impiego, mentre per lunedì 20 settembre è in programma l’assemblea di tutti i rappresentati sindacali.

Le Federazioni Pubblico Impiego della CSU hanno fissato questi due appuntamenti per discutere insieme ai lavoratori le ultime proposte del governo sulla riorganizzazione della macchina statale. Proposte che non hanno soddisfatto il sindacato.

In primo piano resta infatti la mancata consegna della dotazione organica minima. Per FUPI-CSdL e FPI-CDLS questo documento è un passaggio essenziale per dare gambe alla riforma dell’Amministrazione perché strettamente collegato alle nuove regolamentazioni degli orari, dei turni e delle ferie.

Perplessità anche sul protocollo d’intesa avanzato dal governo durante il faccia a faccia dello scorso 8 settembre. Il protocollo è carente su argomenti centrali come le norme sul precariato, le decorrenze sulla nuova organizzazione e le modalità di carriera.

Per agevolare il confronto con i lavoratori, le Federazioni Pubblico Impiego della CSU hanno preparato una scheda che riassume gli argomenti al centro del negoziato.

Il direttivo unitario di venerdì 17 si terrà presso la sede della CSU dalle 8,30 alle 14,30. L’assemblea di tutti i rappresentati sindacali del settore pubblico è invece convocata per le 8,30 di lunedì 20 settembre presso il Centro Sociale di Fiorentino.

 
(Visited 1 times, 1 visits today)