1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Altolà alla trasformazione dell’AASS

Altolà alla trasformazione dell’AASS

1
0

L’assemblea dei dipendenti dice no al progetto Spa. Costituito gruppo di lavoro per il rilancio dell’azienda pubblica.

San Marino, 8 ottobre 2004

I lavoratori dell’Azienda Servizi bocciano il progetto di Spa e chiedono il rilancio dell’azienda pubblica. E’ chiaro il responso uscito dall’assemblea dei dipendenti convocata dalla CSU giovedì 7 ottobre al Centro Sociale di Fiorentino.

Così come il sindacato, anche l’assemblea ha espresso un netto stop alla trasformazione dell’AASS in società per azioni. Per i dipendenti la trasformazione va a scapito della collettività e rappresenta solo una operazione di cassa che potrebbe diventare occasione di business per alcuni.

L’attuale natura pubblica dell’Azienda, sottolineano i lavoratori e la CSU, consente di erogare ai cittadini e alle imprese servizi qualificati a costi equilibrati, producendo utili economici molto consistenti, parti dei quali vengono annualmente trasferiti nel bilancio dello Stato.

In merito al progetto Spa, l’assemblea ha preso atto della “pausa di riflessione” che si è data il governo e ha deliberato la costituzione di un gruppo di lavoro formato da dirigenti sindacali e dipendenti.

Obiettivo: definire in tempi rapidi una proposta di riassetto e rilancio organizzativo e gestionale dell’AASS, superando così la legge che avvia la fase di trasformazione in Spa.

(Visited 1 times, 1 visits today)