1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. Aggiungi un posto a tavola

Aggiungi un posto a tavola

4
0

Mense record: nel 2004 consumati 765 mila pasti. Intanto sono in arrivo due nuove strutture a Rovereta e Tavolucci.

San Marino, 7 maggio 2005

Il 2004 è stato un anno record per le mense del Titano: consumati 765mila pasti. E sono in arrivo due nuove strutture, una nell’area industriale di Rovereta e l’altra al centro direzionale Tavolucci.

Numeri da record per il servizio mense. Il monte pasti del 2004 ha toccato quota 765 mila, per una spesa complessiva del Fondo Servizi Sociali pari a 1.620.547 euro. La quota pasto versata alla Camst, società che gestisce le mense, è di 3,54 euro: 1,40 a carico del lavoratore; 2,14 a carico del Fondo.

Sono i lavoratori del settore industria i più assidui frequentatori delle 6 mense sammarinesi: nel 2004 hanno infatti consumato 487.600 pasti.

Cifre destinate ad aumentare visto l’impegno recentemente comunicato dal governo di potenziare il servizio ristoro con due nuove strutture.E’ infatti da tempo che il sindacato ha posto il problema del potenziamento dei punti di refezione per i lavoratori.

“Con l’apertura del centro direzionale di Tavolucci, – spiega infatti il segretario CDLS, Marco Beccari – che ospita la sede del Tribunale e gli uffici del Tributario, la mensa di Cailungo sta letteralmente scoppiando, mentre quelle di Serravalle e Falciano sono congestionate da tempo. Per questo abbiamo fatto più volte presente al governo che è urgente rispondere a questi problemi con l’apertura di due nuovi punti di ristoro: uno in zona baricentrica nella periferia del Castello di Borgo Maggiore e l’altro nella zona di Rovereta. Ed ora sembra finalmente arrivata la disponibilità a far partire l’iter per la realizzazione delle due nuove mense”.

(Visited 4 times, 1 visits today)