1. Home
  2. CDLS
  3. News
  4. Archivio News
  5. 2005-2006

2005-2006

0
0

Non solo consumismo: sono tanti i progetti per iniziare il nuovo anno nel segno della solidarietà.

San Marino, 31 dicembre 2005

Sono tanti i progetti per chiudere il 2005 e iniziare il 2006 all’insegna della solidarietà. Presso il Consorzio Vini Tipici di San Marino gli acquisti durante le festività contribuiranno a sostenere i progetti in Perù della Fondazione Solidarietà della CDLS.

Procede la campagna Tende di solidarietà 2005-2006 dell’AVSI, l’Associazione Volontari per il Servizio Internazionale. Molte le iniziative organizzate dai volontari (banchetti sulle piazze e nei mercati, cene e spettacoli ) a sostegno dei 6 nuovi interventi da attuare in Pakistan, Ecuador, Sierra Leone, Albania e New Orleans, senza dimenticare l’adozione a distanza che aiuta 24 mila bambini, di cui 130 sostenuti dai sammarinesi.

“La voce del silenzio” è invece il progetto dell’Associazione Papa Giovanni XXIII in favore dei bambini sordi del Cile

“Tikki e l’onda” è il titolo del libro in vendita ai banchetti di Mani Tese in favore delle indiane vittime dello tsunami. Il ricavato della vendite insieme ai fondi raccolti con i banchetti sarà tradotto in interventi concreti per risollevare le economie locali con l’acquisto di barche, reti e attrezzi per la lavorazione della terra. Sempre Mani Tese ha promosso una iniziativa a sostegno dei 300.000 guatemaltechi che oggi soffrono la fame per le conseguenze dell’uragano Stan.

Terminerà infine il 2 gennaio la campagna di solidarietà della Comunità Papa Giovanni XXIII “Un dono d’amore”. Si tratta di una raccolta fondi per le 36 case famiglia che offrono in 17 paesi del mondo una famiglia a chi non ce l’ha. Basta inviare un SMS al numero 48587 per donare un euro.

(Visited 1 times, 1 visits today)